Da soli, sul divano – Patatas Bravas + Bacon + Uova

6 Maggio 2015
Una
cosa che io apprezzo davvero molto è la solitudine.
Le
mie amiche spesso non la prendono bene ma io, se ho una sera libera, adoro
passare il tempo arenata sul divano a guardare la tv.
Non
leggo, non accendo il computer. No.
Mi
concedo il lusso di spegnere il cervello e farmi una full immersion di cartoni
animati, programmi di cucina e tutto quello che l’Orso Bruno non ama vedere 😀
Ma
la cosa ancora migliore è un’altra: decidere cosa mangiare!!!
Posso
dire senza vergogna di crogiolarmi tutto il giorno in questo delizioso pensiero
😀
Il
fatto di pensare a cucinare solo per me, di creare una sola porzione e di
poterla mettere nel piatto con tutta la cura del mondo perché HO TEMPO DI
FARLO!
Posso
creare l’abbinamento di cibi che piace a me, posso sperimentare un piatto nuovo
senza paura di deludere nessuno, posso essere libera anche in cucina!
E,
allo stesso tempo, sono anche liberissima di preparare quei piatti che una food
blogger non ammetterà mai di aver mangiato neanche sotto tortura 😀
Ma
io ve lo dico, che mi frega!
Adoro
mangiare una betoniera di tortellini alla panna con tantissimo Grana
grattugiato sopra: li mangio a cucchiaiate, come non ci fosse un domani!
Oppure
ho un incredibile debole per i Sofficini.
Per
non parlare del mio piatto preferito di quando ero bambina e che ora mi cucino
da sola senza usare cose pronte: il cordon bleu con il purè!

 

Oddio,
mi commuovo solo a pensarci!Il piatto di oggi è una monoporzione così perfetta e così cicciosa che giusto una volta ogni due mesi potete concedervela 😀
Scherzi a parte è una ricetta semplice, buona e soprattutto…da divano!!!
Come ho scritto nelle note, per un aperitivo di quelli ben fatti preparate queste patate da sole (senza bacon e uova) e servitele con maionese o salsa aiolì: SUPER! 🙂

PATATAS BRAVAS + BACON + UOVA
liberamente ispirata ad una ricetta del libro “What Katie Ate” di Katie Quinn Davies


Ingredienti:
per una persona
5 patate
novelle o un paio di patate normali
mezzo
cucchiaino di paprika affumicata (o normale)
mezzo
spicchio d’aglio
pepe di
cayenna o peperoncino in fiocchi
olio extravergine d’oliva
4 fette di bacon
1 uovo
sale e pepe
pane a
fette, per servire

 

Tagliate le
patate a pezzi grandi circa un paio di centimetri (io ho lasciato la buccia
perché mi piace) e cuocetele in acqua bollente salata.
Nel
frattempo, in una ciotola mescolate 5 cucchiai d’olio con la paprika, l’aglio
grattugiato e il pepe di cayenna. Quando le patate sono cotte, scolatele e
conditele con l’olio speziato.
Mettete un
giro d’olio in padella e, in due volte, friggete le patate per renderle belle
croccanti fuori.
Scolate le
patate su un po’ di carta assorbente, date una pulita alla padella e, senza
aggiungere grassi, friggete il bacon.
Accendete il
forno a 200°C.
Prendete una
ciotola resistente al calore, metteteci il bacon e le patate, lasciando un po’
di spazio per romperci dentro un uovo. Quando il forno è in temperatura,
rompete l’uovo e mettetelo nella ciotola con il bacon e le patate, passate in
forno finché l’albume di solidifica e il tuorlo rimane peccaminosamente
semi-liquido (se vedete che patate e bacon rischiano di bruciare, coprite con
un foglio di alluminio)
Divorate
questa meraviglia con qualche fetta di pane caldo.
NOTE:

Preparatevi anche solo le patate e mangiatele con una carriolata di maionese,
sono divine!!!
– Ho
mangiato in vari posti, in Spagna, le patatas bravas ed erano sempre
diverse….penso anche anche questa versione non abbia niente da spartire con
quella originale ma assomiglia tanto a quelle che ho assaggiato a Saragozza 🙂

 

SCARICA QUI IL PDF DELLA RICETTA 🙂



You Might Also Like

12 Comments

  • Reply Ilaria Talimani 6 Maggio 2015 at 9:17

    Che bontà Fede! anch'io quando sono sola mi crogiolo tutto il giorno su quello che mi cucinerò, sul dolce che mi concederò e su tutto quello che potrò liberamente guardare in TV senza gli sbuffi e i commenti dell'uomo di casa. Ovviamente le tue patate entrano di diritto nel ricettario da "single per una sera" e…non vedo l'ora di avere una serata tutta per me! Ciaooooo

    • Reply FedeB 6 Maggio 2015 at 17:58

      Ciao cara! Vedo che abbiamo tutte un maschio alfa che ci ruba il telecomando ahahhaha!! L'importante è recuperare nelle serate da single 😀

  • Reply Alessandra C 6 Maggio 2015 at 15:19

    Aahhaha come ti capisco! 😀 Mi capita di rado restare sola a cena, però hai perfettamente ragione, c'è un che di liberatorio, quasi trasgressivo… e soprattutto posso mangiare sul divano e fare una perfetta tv-dinner, che adoro! E poi, chissà perché da una foodblogger ci si aspetta sempre che mangi cose strane o sofisticate. Io, tanto per cominciare, ho sempre un paio di pizze surgelate in freezer. E (una volta ogni tanto) amo il junk food. Se non facesse male, lo mangerei tutti i giorni ^_^

    La prossima volta che resto sola a cena provo la tua ricetta, anche perché ADORO le patatas bravas 😛

    Ale

    • Reply FedeB 6 Maggio 2015 at 17:55

      Ahahhahaha ti adoro! 😀
      Ad alcune food blogger impiegano anni di analista per ammettere di avere pizza e sofficini in freezer, meglio confessare subito 😀

  • Reply Cecilia Bendinelli 6 Maggio 2015 at 16:56

    Una cosa mi piace soprattutto del tuo blog, anzi tre: ha belle foto, ricette sempre "dannatamente promosse" (cit.), ma soprattutto fa venire una fameeee!!! Le tue ricette son sempre ben spiegate, ben fotografate, quindi ben eseguite, quindi golose da morire! E' un piacere venire a trovarti, se si cerca autenticità da te la si trova! Grazie per questa golosa ricetta e per tutte le altre!

    • Reply FedeB 6 Maggio 2015 at 17:52

      Sei un tesoro Cecilia 🙂
      grazie mille sopratutto per la fiducia :))))
      tanti baci!

  • Reply perladarsella 7 Maggio 2015 at 7:05

    Il colesterolo fa la ola, ma la gola ringrazia 😀
    Grazie per la ricetta delle patatas bravas, sempre mangiate e mai cucinate, e per le confessioni (anch'io sofficini-addicted, ma solo quelli mozzarella e pomodoro).

    • Reply FedeB 11 Maggio 2015 at 19:35

      Ahhhh ognuna ha la sua perversione col cibo spazzatura 😀
      Prova questa ricetta è veramente super!

  • Reply Greta Damancaunbraulio 7 Maggio 2015 at 7:46

    Bene provvedo subito a sfrattare mio marito così posso concedermi le mie meritate patatas bravas!!!!!!!!
    Ma soprattutto posso vedermi i matrimoni gipsy in pace

    • Reply FedeB 11 Maggio 2015 at 19:36

      Ahhahahah oddiooo anch'io quando sono sola guardo trasmissioni di quel calibro 😀
      Che meraviglia concedersi qualche ora di meritate cavolate!

  • Reply mari ►☼◄ lasagnapazza 11 Maggio 2015 at 15:59

    Idem! Tutto. Dal divano alle giornate intere passate a pensare a cosa fare per cena, allo spegnimento del cervello davanti alla tv, a certe schifezze che adoro ma che non ho il coraggio di confessare (prima o poi lo troverò) e infine, alle patatas bravas che quando vivevo in Spagna mangiavo a quintalate.

    • Reply FedeB 11 Maggio 2015 at 19:38

      Oddio come sono curiosa! Ti estorcerò una confessione prima o poi :))

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.