Biscotti, Cioccolatini, Pancakes & Granola, Natale

Biscotti alla cannella, quelli più buoni di tutti ovviamente!

20 dicembre 2017

Miei carissimi e amati fans, in vista del Natale, potevo non mettere sul mio adorato blog i miei mitici biscotti alla cannella?
Li considero mitici e più buoni di tutti gli altri perché chiunque li abbia provati ne è rimasto incantato e ha voluto immediatamente la ricetta.

Hanno davvero un sacco di pro: la frolla si fa in un attimo e, una volta cotta, risulta profumatissima e croccante; i ritagli si possono impastare all’infinito e i biscotti riescono sempre e comunque ottimi, per qualche motivo questa frolla non si offende per le troppe manipolazioni; rimane in frigo senza problemi per una settimana e volendo anche in freezer per 2 mesi; le dosi sono generose e sarete letteralmente sommersi di profumatissimi biscotti alla cannella; durano fino a 15 giorni conservati in una scatola di latta e, pervasi dallo spirito natalizio, potete addirittura pensare di regalarli o di prepararli per l’ultimo giorno di ufficio prima delle vacanze!

Questa ricetta l’ho scoperta anni fa durante uno speciale natalizio di Csaba dalla Zorza su Real Time: mi è piaciuta così tanto che l’ho subito trascritta, provata…e mai più abbandonata.

Lo so, chi mi conosce sa che non ho una forte simpatia per Csaba ma non posso negare di aver preso alcuni ottimi spunti e idee da lei, che spesso e volentieri mi hanno fatto fare bella figura con i miei ospiti e…con chi negli anni ha ricevuto questi buonissimi biscotti alla cannella! 😀

Un’ultima nota prima di lasciarvi alla ricetta e di invitarvi ad impastare il prima possibile: ho provato anche a sostituire i 360 g di zucchero di canna con 320 g di muscovado e, se possibile, il risultato migliora ancora dando un sapore di caramello al biscotto che scatena la libidine!!!

Fateli: non ve ne pentirete e passerete delle vacanze natalizie bellissime! 😀

BISCOTTI ALLA CANNELLA

 

Ingredienti: per tanti, tanti biscotti

360 g di zucchero di canna
110 g di zucchero semolato
360 g di burro morbido, a temperatura ambiente
2 uova grandi
10 g di cannella in polvere
720 g di farina
2 g di sale
10 g di lievito per torte
2-3 cucchiai di latte

Mettete tutto nella ciotola del kenwood (o kitchenaid) e impastate con la frusta K, se vi sembra che la frolla tenda a sbriciolarsi aggiungete 2-3 cucchiai di latte. Otterrete un impasto omogeneo di un bel color cannella!

Ovviamente potete fare anche a mano mettendo prima burro e zucchero e lavorandoli con un cucchiaio, aggiungete poi le uova una ad una ed infine cannella, farina, sale e lievito. A questo punto impastate a mano e se vi sembra che la frolla tenda a sbriciolarsi aggiungete 2-3 cucchiai di latte.

Avvolgete la frolla nella pellicola e lasciatela in frigo almeno 30 minuti e fino a 5 giorni (passato questo tempo potete conservarla in freezer, in caso).

Accendete il forno a 180°C, stendete la frolla ad uno spessore di mezzo centimetro (ma in realtà io vado abbastanza a caso, non sto a misurare 😛 ) e ricavate i biscotti usando degli stampini. Disponeteli sulla placca da forno a 2-3 centimetri di distanza e infornate per 14-16 minuti, a seconda della grandezza dei vostri biscotti (i miei omini-biscottini sono alti 12 centimetri quindi impiegano sui 16 minuti a cuocersi).

Sfornate e fate raffreddare su una gratella.
Si conservano fino a 15 giorni chiusi bene in una scatola di latta e…

sono BUONISSIMI!!! 😀

SCARICA QUI IL PDF DELLA RICETTA 🙂

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply chicca 2 gennaio 2018 at 12:23

    Li ho già fatti due volte nel giro di 2 settimane e sono spariti in un attimo. Il terzo impasto sta riposando in frigo. Davvero strepitosi.

  • Reply PATRIZIA MALOMO 6 gennaio 2018 at 10:18

    Guarda, li proverò alla prossima occasione per vedere se davvero battono quelli della Martha, che ho rifatto anche quest’anno e che hanno un sapore strepitoso oltre che una croccantezza non descrivibile.
    Comunque i tuoi gli assomigliano parecchio.
    Buona Befana tesoro bello <3

    • Reply FedeB | La Blonde Femme 8 gennaio 2018 at 13:20

      Quelli della Martha non li ho mai provati proprio perché faccio fatica a mollare questi!! 😀
      Tra Novembre e Gennaio li rifaccio almeno 5-6 volte, poi a casa mi danno lo stop per l’uso della cannella quindi me li devo scordare fino all’inverno successivo 😀

    Leave a Reply

    By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi