Varie

Let them eat cake! – Buon compleanno a meeee!!!!!

18 Aprile 2014

Il 19 Aprile 1987 era Pasqua.
Una donna che non aveva ancora compiuto 26 anni stava stoicamente affrontando un travaglio lunghissimo e doloroso.
Suo marito era stato spedito a casa perché era più agitato di lei.
Sua cognata camminava per i corridoi dell’ospedale pregando che non nascesse un maschio perché il nome prescelto in caso di fiocco azzurro non le piaceva per niente.
Poi il pianto di una piccola neonata ha invaso tutte le stanze, portando un sacco di felicità a tutti! 
Quella piccoletta di neanche tre chili ero io 🙂
Infine, dopo tutte quelle ore, una domanda.
“Signora, sul registro mettiamo le 22:59 o le 23:00?”
Ed una risposta fin troppo educata.
“Ma fate un po’ come volete!”
Ed eccomi qua, dopo 27 anni a ricordare ancora questo bel racconto.
Più vecchia di un anno ma ancora giovane.
Con un pizzico in più di sale in zucca….
Matta perché ogni momento va vissuto al massimo.
Pazza perché a volte faccio cose che voi umani non immaginate, solo perché c’è da cogliere l’attimo.
Emozionata da morire.
Con gli occhi sempre più pieni di luce.
E il cuore sempre più pieno di amore!
Poi, sì, anch’io ho le mie rotture di scatola ma chi se ne frega! Ci penseremo domani! 😀
Ah, la torta! Vi piace? Non so come, ma l’ho fatta io! 😀
Mi sono raffigurata col vestito più buono del mondo: tutto di panna montata!
Dentro strati e strati di torta al limone, crema chantilly all’italiana, lamponi e fragole.
Buona?? Sììì!!!! Molto più di me!!! 😀

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply Araba Felice 19 Aprile 2014 at 11:34

    Sei una forza, Fede.
    Avanti così, e mille auguri!!!

    • Reply FedeB 21 Aprile 2014 at 17:56

      E tu sei un tesoro! 🙂 Grazie!!!!! :))

  • Reply Giulietta | Alterkitchen 23 Aprile 2014 at 19:05

    Tantissimi auguri (qui in super-ritardo) di buon compleanno, bellissima torta e bel racconto.. poi ti racconto della mia nascita, con tanto di disidratazioni e svenimenti 😀

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.