Conchiglie con piselli, yogurt, pinoli e peperoncino

ricetta presa da "Jerusalem" di Yotam Ottolenghi e Sami Tamimi, Ebury & Press

Piatto: Main Course
Porzioni: 6 persone
Autore: La Blonde Femme
Ingredienti
  • 500 g di yogurt greco
  • 150 ml d'olio extravergine d'oliva
  • 3 spicchi d'aglio schiacciati
  • 500 g di piselli surgelati scongelati
  • 500 g di pasta formato conchiglie
  • 60 g di pinoli
  • 2 cucchiaini di peperoncino in fiocchi
  • 40 g di foglie di basilico spezzettate
  • 240 g di feta fatta a pezzi
  • sale e pepe
Istruzioni
  1. Mettete lo yogurt, 90ml d’olio d’oliva, l’aglio e 100g di piselli nel bicchiere del frullatore ad immersione.

  2. Frullate fino ad ottenere una salsa color verde pallido e trasferitela in una grande ciotola, dove poi condirete la pasta.

  3. Cuocete la pasta, al dente, in una pentola piena di acqua bollente salata. Nella stessa pentola fate cuocere anche i piselli visto che i tempi di cottura sono simili.

  4. Finché la pasta cuoce, scaldate a fuoco medio il rimanente olio d’oliva in una padella. Aggiungetevi i pinoli e il peperoncino in fiocchi e fate soffriggere per 4 minuti, finché i pinoli sono belli dorati e l’olio si colora di rosso scuro (non è detto l’olio diventi veramente rosso perché dipende dal peperoncino in fiocchi che si usa! Leggete le note nel caso vogliate colorarlo!).

  5. Scolate la pasta e i piselli scuotendo bene per togliere l’acqua in eccesso e aggiungeteli, poco alla volta, alla salsa di yogurt e piselli; questa accortezza vi eviterà di surriscaldare lo yogurt ed evitare che quest’ultimo cagli.

  6. Aggiungete poi il basilico, la feta sbriciolata, un cucchiaino di sale e una spolverata di pepe.
    Mescolate delicatamente, distribuite nei piatti e cospargete con l’olio piccante e i pinoli. Servite immediatamente.

Note

– Unite un pizzico di paprika dolce all’olio dove farete tostare i pinoli, lo colorerà di rosso dando una bella nota di sapore.