Torte & Dessert

Maya – Torta di ricotta e lamponi

27 aprile 2015

E’ la tenerezza.
E’ una nuova forma di amore di cui avevamo bisogno, nella nostra grande famiglia.
E’ un’anima così bella e sincera che d’istinto mi viene da proteggerla da tutto, mi viene da prenderla in braccio di continuo.
E com’è bello strofinare il mio naso col suo.

Lei è Maya, una cucciola di cane corso che ci sta rendendo felici da impazzire!
Sta portando leggerezza e spensieratezza.
Qualche notte insonne perché, si sa, i cuccioli mica dormono 8 ore filate!
Qualche pisciatina in giro per casa….e anche tante altre sorprese 😀

Ora è così piccola che sembra impossibile che nel giro di un anno avrà le dimensioni di un mini-pony, ci divertiamo a guardarla mentre corre goffa per via delle sue zampe giganti e la coccoliamo tantissimo.
E ci facciamo coccolare tantissimo!

La torta di oggi è quello che ci vuole per salutare come si deve la primavera: un dolce morbido e dal sapore fresco che non stufa mai!
Godetevelo in queste meravigliose giornate di sole tiepido.

TORTA DI RICOTTA E LAMPONI
dal sito di Bon Appetit

 

Ingredienti: per una tortiera da 24cm

200g di farina tipo
00
170g di zucchero
2 cucchiaini di
lievito per dolci
4g di sale fino
3 uova grandi
450g di ricotta di
mucca
scorza grattugiata
di un limone non trattato
100g di burro,
sciolto
un cestino di lamponi (circa 125g)
Pre-riscaldate il
forno a 175°C e coprite di carta forno una teglia di 24cm di diametro.
In una ciotola
mescolate la farina con il lievito, il sale e lo zucchero.
A parte mescolate
le uova con la ricotta e la scorza di limone fino ad ottenere un composto
liscio.
Unite gli
ingredienti umidi a quelli secchi e mescolate il giusto affinché tutto sia
amalgamato.
Unite delicatamente
il burro sciolto e ¾ dei lamponi, facendo attenzione a non romperli. Versate
l’impasto nella teglia e distribuite i rimanenti lamponi sulla superficie della
torta.
Cuocete in forno
per 50-60 minuti, finché la parte superiore è dorata ed uno stuzzicadenti
inserito esce asciutto e pulito.
Sfornate e fate
riposare nello stampo per 20 minuti, poi sformate e lasciate raffreddare su una
gratella.
E’ davvero di una bontà incredibile! Una fetta di questa torta a colazione vi farà rinascere!! 🙂
NOTE:
– Si conserva morbida fino
a 3 giorni a temperatura ambiente.
Prime luci del mattino, Maya e colazione in giardino 😀

 


You Might Also Like

9 Comments

  • Reply flavia galasso 27 aprile 2015 at 7:06

    Io amo Maya…. Tesorinaaaaaaa….sai da dove vedo che crescerà tanto?? Dalle orecchie alla Dumbo! Cucciolina!! …la ricotta negli impasti dona una morbidezza meravigliosa…ne faccio una alle mele che …ecco meglio non pensarci…baci e W Maya!

    • Reply FedeB 27 aprile 2015 at 19:04

      Pure questa con i lamponi è una cosa!!!! :)))
      E Maya ora che si sta ambientando è diventata una scassamaroni che non ti dico 😀

  • Reply Luca Monica 27 aprile 2015 at 9:21

    Che meraviglia quella cucciolina…Maya è un bellissimo nome…vedrai riempirà le tue giornate con il suo musetto buffo!!!
    Io dico sempre di avere 4 figli…e la primogenita è un quadrupede…la nostra Molly!
    Amo la ricotta nei dolci, gli impasti sono morbidissimi!!!

    Un abbraccio
    monica

    • Reply FedeB 27 aprile 2015 at 19:05

      ciao Monica!!!
      Questa torta è proprio a metà fra una normale torta da credenza e una cheesecake! Una libidineee!!!!! :))

  • Reply Ornella di Fatto in casa è più buono 27 aprile 2015 at 14:35

    ricetta bellissima, sembra anche facile per me!!!!
    la devo provare assolutamente! posso sostituire i lamponi con le fragole?

    • Reply FedeB 27 aprile 2015 at 19:06

      La mitica regina incontrastata del selfie!!!! 😀
      Ma sì che è facilissima, volendo metti tutti gli ingredienti insieme, dai una mescolata ed è fatta! 🙂
      Provala con le fragole, sarà la prossima che faccio!!! :))

  • Reply Giulietta | Alterkitchen 27 aprile 2015 at 15:01

    Ahah, mi ricorda tanto qualcuno (colore e taglia escluse) 😉
    Bellissima Maya.. eh, i cuccioli sono di una tenerezza imbarazzante. Ricordatene, quando peserà il doppio di te 😀

    • Reply FedeB 27 aprile 2015 at 19:08

      Esatto!!!! Ogni volta che la prendo in braccio penso a quando sarà 50 chili ahahahah 😀
      Per non parlare dell'affare "cacca"…sono già disperata!!!! 😀

  • Reply Patrizia Malomo 28 aprile 2015 at 19:52

    Gia me la vedo con il collare di pelle nera borchiata e lei che porta a spasso voi trascinandovi dietro al guinzaglio. 😀
    Però è una cosa stupenda….fate le prove generali per diventare genitori!
    Bella la torta. Un abbraccio grandissimo anche a Maya piccina. Pat

  • Leave a Reply