Secondi piatti

Non siamo a dieta – Salmone al forno con verdure e aromi

11 marzo 2015

Siamo golosi a casa nostra, non so se si era capito.
Tutto quello che vedete passare sulle pagine di questo blog ce lo mangiamo di gusto, fra gridolini di gioia….che diventano urla di terrore quando saliamo sulla bilancia!
Di fare la dieta ci passa la voglia solo al pensiero.
Rinunciare alla fettona torta per colazione? Neanche per sogno.
Pranzo e cena non si saltano che altrimenti poi saccheggiamo la dispensa ed è pure peggio.
E allora?
Eh, ci siamo inventati la “settimana quasi vegana”!!
Complice un articolo trovato su Jamie Magazine, che parlava di insalate, verdure e di come si può fare pasti perfetti anche senza carne, ho preparato un menù quasi completamente vegan per tutta la settimana.
Per due carnivori come me e l’Orso era una sfida mica da scherzo ma ce l’abbiamo fatta, riconquistando pure la taglia perduta 😀

Per questo ho poi festeggiato con due Americani e…questo fantastico salmone al cartoccio! 🙂
10 minuti di preparazione, 15 di forno e il gioco è fatto!
Buono, bello, fa bene e vi farà sentire virtuosi da mo-ri-re! 🙂

SALMONE AL FORNO CON VERDURE E AROMI
ispirato ad una ricetta del blog A Couple of Cooks

Ingredienti: per due persone

2 tranci di
salmone, di circa 200g l’uno
2 carote
2 spicchi
d’aglio
mezzo limone
un paio di
rametti di timo fresco
un paio di
rametti di rosmarino
un cipollotto
olio
extravergine d’oliva
sale
pepe macinato
fresco
un pizzico di
paprika dolce
Pre-riscaldate
il forno a 220°C.
Pelate le
carote e tagliatele a julienne.
Pelate i due
spicchi d’aglio e tagliate il limone a fette.
Tritate
grossolanamente il rosmarino e mescolatelo alle foglioline di timo, infine,
affettate finemente la parte verde del cipollotto.
Appoggiate un
mucchietto di carote al centro di un pezzo di carta forno abbastanza grande da
avvolgere poi  il tutto, condite
leggermente con sale, pepe e un filo d’olio.
Appoggiate il
salmone sulle carote, condite con un po’ di sale, pepe, le erbette tritate, un
pizzico di paprika e un filo d’olio d’oliva. Massaggiate un po’ il pesce,
aggiungete al cartoccio lo spicchio d’aglio schiacciato, un paio di fette di
limone, la parte verde del cipollotto e chiudete cercando di sigillare bene il
cartoccio.
Appoggiate il
tutto in una teglia da forno e infornate per 15 minuti.
Sfornate e
fate riposare per un paio di minuti.
Trasferite il
pesce assieme alle verdure e al sughetto (che si è creato nel cartoccio) in un
piatto, servite con una cucchiaiata di yogurt greco (ci sta benissimo!!) e
un’insalata.

 

Leggero,
veloce, buono da morire ed essendo monoporzione potete farlo per uno o…per 20!




You Might Also Like

2 Comments

  • Reply ๓คקเ 11 marzo 2015 at 19:22

    Sarà che è ora di cena, sarà che la foto buca lo schermo, ma me lo divorerei all'istante, questo magnifico salmone.
    Sulla settimana quasi vegana passo: è contro la mia religione. 🙂
    E pazienza per la linea. ^_^

  • Reply Giulietta | Alterkitchen 15 marzo 2015 at 15:32

    Vegetariana ancora ancora, ma quasi vegana.. no! E io non sono una grande carnivora, però è proprio il principio che mi urta 😛
    In compenso il tuo salmone salta non tanto la corrente, quanto lo schermo, e mi piace tantissimo.. te lo copierò sicuramente, ché il salmone lo preparo troppo poco!

  • Leave a Reply