Primi piatti, Zuppe & Minestre

Il letargo del sabato sera – Zuppa di patate, bacon e piselli

28 novembre 2013

Ci sono quelle settimane dove speri solo che arrivi sabato sera.
Ma non per folleggiare, no macché!
Per lanciarsi sul divano, seppelliti sotto il piumone a guardare un film.
La scorsa settimana io e l’Orso Bruno non abbiamo avuto un giorno di tregua: io di corsa fra palestra, cucina e robe varie, lui a fare straordinari al freddo in un cantiere fangoso e poi una cena messicana preparata da me a casa nostra con gli amici.
Una media di 5 ore di sonno per notte a condire il tutto.
Sabato pomeriggio tutto questo turbinio di impegni e imprevisti ci ha dato tregua.
Fuori vento e acqua.
In un nanosecondo abbiamo deciso di buttarci sul divano coperti a mo’ di involtino primavera col piumone e ci siamo guardati film, programmi registrati durante la settimana, serie tv….io ho persino avuto il tempo di riprendere in mano qualche libro di Nigella mentre l’Orso dormiva!
Il nostro riposo è durato fino a notte inoltrata, mi sono srotolata dal piumone solo per preparare una cena da divano.
Volevo una cena confortante, che scaldasse la pancia e il cuore: una zuppa!
Sì…ma non una zuppa da dieta, altrimenti che comfort-food sarebbe? 😀

Patate-piselli-bacon-coperta-divano-film: il mondo a volte riesce ad essere perfetto! 🙂

ZUPPA DI PATATE, BACON E PISELLI da “Stagioni” di Donna Hay




Ingredienti: per 4 persone
5 fette di bacon a cubetti
1 cipolla sbucciata e tritata (piangete sempre con la cipolla? Provate a tritarla con la lingua di fuori! 🙂
1 cucchiaio di farina
1 litro di brodo di pollo
1 patata grande sbucciata e tagliata a cubetti
200g di piselli surgelati
125ml di panna fresca
sale e pepe nero

Scaldate una pentola su fuoco medio.
Unite il bacon e fatelo rosolare un po’ in modo che rilasci un po’ di grasso, poi unite la cipolla.
Cuocete per 6-7 minuti mescolando di tanto in tanto.
Unite la farina mescolandola bene al bacon e alla cipolla.
Aggiungete il brodo e la patata a cubetti.
Portare il tutto a ebollizione, abbassare un po’ il fuoco e lasciar sobbollire per 5-6 minuti.
Unite i piselli e la panna.
Lasciate andare la zuppa a fuoco medio finché la patate è cotta, dai 10 ai 15 minuti.
Togliete dal fuoco, assaggiate e regolate di sale e pepe secondo i vostri gusti.
Fatevi coccolare da questa buonissima zuppa, rilassatevi e dimenticate per un po’ tutti i problemi 🙂

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply la signorina pici e castagne 29 novembre 2013 at 11:18

    questa è l' eterna discussione con mio marito. lui dice che finiremo con l'isolarci a furia di stare in casa il sabato sera o al massimo fuori per cena, io gli ripeto he secondo me lui ha una visione troppo adolescenziale del we.
    io lo passerei sul divano, con un bel libro, in totale relax.
    forse dovrei cominciare a farlo lavorare dentro casa. così si stancherebbe e gli verrebbe sonno invece che star su come un grillo e pieno di voglia di fare il sabato sera!!!
    comincio col fargli preparare la zuppa va…. : ))

    • Reply FedeB 29 novembre 2013 at 17:35

      Il rischio di isolarsi è lì dietro l'angolo, però il sabato sera a casa quando fuori c'è freddo e piove e in casa ci sono 22°C e tutti i tuoi comfort la scelta è immediata! 😀
      Io sono come te: coperta, libri, riviste, tv.
      L'Orso tende a voler essere un po' più mondano come tuo marito ma poi, sotto sotto, ama prendersi una sera di relax divanofilo 🙂
      Fagliela preparare questa zuppa mentre tu leggi un bel libro! Girl Power!!! :))

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.