Torte & Dessert

Dejeuner sur l’herbe – Torta al cioccolato con meringa di nocciole tostate e cioccolato

25 novembre 2013

Ho sempre avuto un rapporto ostile con la meringa.
Mi sapeva di polistirolo, mi faceva senso!
Tutto (de)merito di una torta meringata mangiata quando ero piccola che poi mi aveva fatto passare la notte in bianco…in bagno!
Però, dichiarandomi sperimentatrice e assaggiatrice, quest’estate ho deciso di non opporre più resistenze a questa prelibatezza di albume e zucchero e mi sono lanciata!
E’ stato amore prima di tutto con la pavlova, una nuvola piena di panna montata e frutta fresca: something to die for!
Se ancora ci fosse stato bisogno di convincermi a dimenticare il mio tempestoso passato con la meringa ecco che un giorno di metà ottobre scopro questa increbile ricetta su un libro che ho acquistato da poco.
E’ una torta al cioccolato morbida, che si scioglie in bocca perché non ha farina.
La meringa arricchita dalle nocciole tostate e dal cioccolato è da svenimento. 
Davvero, si sviene!, mettetevi seduti quando la assaggiate! 😉

Il mio solito gruppo di tester fidati l’ha decretata la migliore torta di sempre.
Cos’altro posso dire per convincerli a provarla?? Ah sì, che viene al primo colpo senza particolari attenzioni e che farete un figurone ovunque la porterete! 🙂

TORTA AL CIOCCOLATO CON MERINGA DI NOCCIOLE TOSTATE E CIOCCOLATO da Martha Stewart’s Cakes



Ingredienti: per una tortiera di 23cm (ma può andare bene anche una tortiera da 22 o da 24)
140g di burro a temperatura ambiente, deve essere morbido
190g di zucchero
6 uova grandi, separate + 4 albumi 
340g di cioccolato fondente sciolto
110g di cioccolato fondente tritato
un cucchiaio di rum scuro (se non l’avete in casa non c’è problema)
un pizzico di sale
100g di nocciole senza buccia, tostate e tritate
1 cucchiaio di amido di mais (maizena)
190g di zucchero superfino (ma può andare bene anche normale)

Riscaldare il forno a 180°C e coprire la teglia per la torta con carta da forno.
Con le fruste elettriche (o con un kenwood o kitchenaid) montare burro e zucchero finché diventa liscio e bianco pallido. Aggiungere i tuorli, uno alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta fino a che il composto diventa soffice. Aggiungere il cioccolato sciolto e il rum (se volete) e amalgamare bene.
In una grande ciotola montare a neve 6 albumi con un pizzico di sale per un paio di minuti. Incorporare con un cucchiaio gli albumi al composto cioccolatoso mescolando dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto.
Mettere il tutto nella teglia da forno e fare una prima semi-cottura di 25 minuti.
Nel frattempo unire in una ciotola le nocciole (tostate e tritate grossolanamente), la cioccolata tritata e l’amido di mais e dare una mescolata veloce.
In una ciotola pulita montare a neve i 4 albumi rimanenti. Con le fruste in funzione aggiungere lo zucchero superfino (o normale) e sbattere per circa 8 minuti.
Unire, infine, le nocciole e il cioccolato mescolando con attenzione per non smontare la meringa ottenuta.
Passati i 25 minuti tirare fuori la torta dal forno e spalmare sopra la meringa (ne viene un bello strato, mettetela tutta, siate coraggiosi!! 😀 ).
Rimettere la torta in forno per altri 25-30 minuti, finché la meringa è leggermente brunita e croccante all’esterno.
Tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare nello stampo per 10 minuti.
Infine togliete la torta dallo stampo, fatela raffreddare per un’altra mezzora.
Servitela tiepida o a temperatura ambiente.

Il paradiso esiste! 🙂

Ne volete una fetta?

SCARICA QUI IL PDF DELLA RICETTA 🙂

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Araba Felice 25 novembre 2013 at 8:48

    Anche questa è già al mio attivo 😀
    Che dire, abbiamo indubbiamente gli stessi gusti!!!

    • Reply FedeB 25 novembre 2013 at 13:05

      L'hai già provata?? A noi è piaciuta da matti!!! E io….rischiavo di mangiarmi tutta la meringa appena l'ho tirata fuori dal forno.
      Per fortuna non andavo matta di meringa!!! 😛

  • Reply la signorina pici e castagne 26 novembre 2013 at 8:50

    naturalmente la risposta è : sì, ne voglio una fetta. grande possibilmente : )))
    dalle mie parti si fa una torta con la meringa sopra (che pubblicai agli inizi del blog) ma è una sorta di pasta frolla farcita con Nutella,, per dire………. ma la tua torta super morbida mi piace mi piace mi piaceeeee!!!
    bacio grande!

    • Reply FedeB 26 novembre 2013 at 12:55

      Appena ne hai occasione PROVALA!!! Imperativo assolutissimo 😛
      E' una goduria! E poi…la meringa in cottura sborda un po' dalla tortiera quindi una volta rifilata è il premio per lo chef! 😀
      Un abbraccione! :*

  • Reply daniela ferri 27 novembre 2013 at 9:17

    Si, la gradisco una bella fetta, Grazie!!!!!!
    Bravissima
    Dani

    • Reply FedeB 27 novembre 2013 at 13:00

      Te la faccio portare dal Papà del Gnocco?? 😀
      Grazie Dani!!!

      Un bacione!!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.